seleziona lingua  
  MPT PLASTICA
Home Company Production Technology Logistics Environment Contacts  
 
Stampaggio materie plastiche  

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

CONDIZIONI DI FORNITURA

CONDIZIONI DI FORNITURA REPARTO STAMPAGGIO

Le seguenti condizioni integrano e definiscono le modalità di fornitura intercorrenti tra M.P.T. Plastica ed i suoi fornitori.

Gli ordini sono emessi per scritto

1a. Tali ordini riportano codice, descrizione, quantità prezzo unitario e data di consegna. I documenti di trasporto del fornitore dovranno riportare il riferimento ai ns. ordini con specifica se a saldo totale o parziale
1b. Il fornitore deve confermare per scritto all’Acquirente, entro due giorni dalla ricezione dei suddetti ordini, la fattibilità degli stessi nei tempi richiesti, o informare immediatamente MPT Plastica di eventuali difficoltà. In mancanza di tale segnalazione l’ordine si ritiene tacitamente confermato in tutte le sue parti.

Le date di consegna indicate sull’ordine devono essere rispettate, ed eventuali variazioni devono essere preventivamente concordate.

2a. I costi derivanti da eventuali ritardi saranno completamente ribaltati al fornitore

Le quantità indicate sugli ordini hanno tolleranza –0 +5 % salvo altre condizioni specificate.

3a. Eventuali quantità in esubero saranno restituite al fornitore e gli oneri sostenuti per la gestione dell’operazione gli saranno addebitati.

Il trasporto è da considerarsi a carico del fornitore, salvo accordi specifici precedentemente pattuiti.

Ciascun DDT deve riportare codice, descrizione, quantità e riferimento al ns. ordine; e oltre all’originale, ci devono pervenire due copie del documento

5a. Le fatture ci dovranno pervenire non oltre il giorno 7 del mese successivo, altrimenti ci vedremo costretti a posticipare il pagamento di 30 giorni. Per quanto riguarda le Note di Credito relative ai ns. resi, dovranno essere consegnate con le fatture; eventuali ritardi ci costringeranno a ritardare il pagamento delle stesse.

Le quantità scartate devono essere immediatamente reintegrate.

La merce scartata o in eccedenza programma deve essere ritirata entro 5 giorni dalla data di comunicazione della Non Conformità, altrimenti sarà restituita al fornitore in Porto Assegnato.

Il fornitore è responsabile di ogni suo prodotto o prestazione, sia dal punto di vista della conformità qualitativa che dalle prescrizioni di legge (sicurezza, inquinamento…)

8a. Il fornitore che fornisce ad MPT Plastica un prodotto finito, avvalendosi di semilavorati o operazioni di c.to lavoro, nonché di minuterie acquistate da altri fornitori, è responsabile di tale prodotto e quindi deve avere un adeguato controllo dei sub fornitori
8b. Il fornitore di c.to lavoro è responsabile del prodotto ricevuto in lavorazione ed è tenuto a controllare la quantità al momento del ricevimento. E’ inoltre tenuto ad effettuare una corretta identificazione, conservazione ed immagazzinamento di tale prodotto.
Inoltre, qualora MPT Plastica richieda un inventario fisico, il fornitore è tenuto a presentarlo per scritto e in maniera tempestiva.
8c Eventuali differenze quantitative rilevanti del materiale datoVi in lavorazione Vi verranno fatturate

L’interfaccia autorizzato per gli accordi contrattuali è il ns. Ufficio Acquisti

9a. I prezzi e le modalità delle forniture devono essere concordati con il suddetto ente. Qualora pervenissero fatture con prezzi non concordati o diversi dagli accordi, MPT Plastica si riserva il diritto di richiedere Nota di Credito per le differenze di prezzo o di posticipare i pagamenti. Eventuali variazioni di prezzo, dovute a qualsiasi titolo (modifiche costruttive, variazioni di condizioni di fornitura, ecc…), devono essere concordate per scritto con l’Acquirente.

Le attrezzature specifiche di ns. proprietà (calibri, stampi, apparecchiature di controllo…), che sono a disposizione del fornitore, devono essere custodite e utilizzate con la massima cura ed attenzione

In ordine alle predette attrezzature il fornitore è tenuto a:

10a. Registrarle e contrassegnarle come di ns. proprietà
10b. Provvedere a proprie spese alla loro manutenzione ordinaria (compreso cambi datari)
10c. Provvedere alla loro copertura assicurativa contro incendio, furto e manomissione
10d. Non trasferirle al di fuori dei propri stabilimenti, salvo previa ns. autorizzazione scritta.

Il prodotto fornito deve essere conforme alle specifiche e al disegno

11a. Tutti i prodotti, al momento dello scarico, sono accettati con riserva dei successivi controlli qualitativi e quantitativi.
11b. Il fornitore garantisce la conformità quantitativa dei prodotti.

Penalità e addebiti

12a. Nel caso di Vs. Non Conformità (qualitative, ritardi di consegna, modalità di imballo non idonee…) risolta con l’impiego di ns. personale, Vi sarà addebitato l’importo orario di € 50
12b. Per la gestione di ciascuna Non Conformità (esito di collaudo) Vi sarà addebitata una cifra forfetaria di € 100. Nel caso di terza N.C. consecutiva sullo stesso prodotto, MPT Plastica si riserva di addebitare al fornitore la cifra di € 200 per le spese di gestione sostenute. Nel caso di terza campionatura Non Conforme la cifra da addebitare al fornitore sarà di € 200.
12c. Le penalità e gli addebiti che subiremo dai ns. Clienti, a causa delle Vs. N.C., Vi saranno completamente ribaltati, così come i costi sostenuti per trasporti eccezionali conseguenti a tali N.C.
12d. Nel caso in cui i fornitori consegnino in ritardo, le spese da noi sostenute per trasporti speciali saranno loro ribaltate.
12e. Nel caso di Vs non conformità x quantità e identificazione prodotto, o integrità imballo non conforme (a seguito ns controllo) Vi verranno addebitati € 20, e nel caso di terza non conformità consecutiva su uno stesso codice Vi verranno addebitati € 100.


REQUISITI QUALITATIVI REPARTO STAMPAGGIO

OBIETTIVO

I presenti requisiti si propongono di definire i principi che regolano i rapporti tra MPT Plastica ed i fornitori, in merito alla qualità ed affidabilità richieste per i prodotti di fornitura esterna.

SISTEMA QUALITA’

Il fornitore deve disporre di un’organizzazione che gli consenta di assicurare la conformità del prodotto fornito, secondo le richieste di qualità ed affidabilità di MPT Plastica.
Il fornitore deve disporre di documentazioni scritte ed aggiornate concernenti i prodotti ed i loro requisiti (disegni, campioni, cicli di produzione e controllo, norme, specifiche di materiali, relazioni di prove, ecc.)
Tutta la citata documentazione è inviata dall’Uff. Acquisti MPT Plastica, il quale provvede a comunicare tempestivamente gli eventuali aggiornamenti.
Il fornitore deve garantire che la documentazione, inviata da MPT e la propria, sia disponibile nel tempo e nel luogo in cui si effettuano la produzione ed il controllo qualità.

QUALITA’ E CONFORMITA’ DELLE FORNITURE

Tutti i lotti omogenei di fornitura devono essere sottoposti a verifiche qualitative per accertarne la conformità; il fornitore è direttamente responsabile di tali verifiche.
All’atto dell’avvio della fornitura, l’Ass. Qualità MPT Plastica e l’Ente qualità della ditta fornitrice esamineranno e concorderanno il relativo piano di controllo definitivo.

QUALITA’ E CONFORMITA’ DELLE SUBFORNITURE

Il fornitore e’ direttamente responsabile della rispondenza qualitativa dei prodotti acquistati o affidati a subfornitori.

RICHIESTE DI DEROGA

Qualora il fornitore, durante i controlli interni, rilevi nei lotti di fornitura la non rispondenza alle prescrizioni, per esigenze di produzione di MPT Plastica, deve immediatamente darne comunicazione telefonica all’Ass. Qualità, richiedendo autorizzazione per la consegna in deroga del lotto interessato. L’Ass. Qualità, valutata l’entità della N.C., concederà o non concederà la deroga con conferma scritta.
Il fornitore dovrà prevedere e proporre le azioni correttive per l’eliminazione della N.C., dandone comunicazione scritta all’Ass. Qualità MPT Plastica.

REGISTRAZIONE E CONSERVAZIONE DEI RISULTATI DI CONTROLLO E DELLA DOCUMENTAZIONE TECNICA

Il fornitore deve mantenere un adeguato sistema di registrazione dei controlli effettuati, relativi sia alla propria produzione sia a quella di eventuali subfornitori.
Deve conservare la documentazione tecnica ed i dati relativi a controlli, prove e collaudi per 15 anni se trattasi di prodotto con caratteristiche “Report”, e minimo 3 anni per caratteristiche critiche, importanti e secondarie, salvo diversa richiesta di MPT Plastica.

RINTRACCIABILITA’

Il fornitore deve predisporre un sistema di rintracciabilità che gli permetta di: individuare i materiali/componenti utilizzati, risalire alla documentazione relativa ai processi/controlli e risalire all’origine prodotto difettoso.
Tale documentazione deve essere mantenuta per 15 anni sui prodotti Report e per 3 anni sugli altri prodotti.

AZIONI CORRETTIVE

Le segnalazioni di N.C. sono trasmesse al fornitore tramite apposito modulo di “Osservazione di Collaudo”; a seguito di tali segnalazioni il fornitore deve formalizzare idonee azioni correttive trasmettendole all’Ass. Qualità MPT Plastica entro 24 ore.
Dopo l’attuazione dell’azione correttiva, il fornitore e’ tenuto ad inviare segnalato il primo lotto.

AVVIAMENTO DI UNA NUOVA FORNITURA
(nuovo fornitore o fornitura di nuovo prodotto)

Una volta che il fornitore e’ in possesso della documentazione tecnica relativa al prodotto, la prima fornitura/campionatura e’ innescata mediante l’ordine di acquisto che l’Uff. Acquisti MPT Plastica invia al fornitore; l’autorizzazione della fornitura effettiva avviene solamente sulla base del benestare, risultante dai controlli e prove dichiarate dal fornitore e/o dalle verifiche effettuate da MPT Plastica sulle campionature inviate. L’ente competente per il rilascio del benestare e’ l’Ass. Qualità.

BENESTARE ALLA FORNITURA

Per ottenere il benestare alla fornitura di un prodotto, il fornitore deve presentare la campionatura nel modo seguente:
Per particolari stampati almeno 10 PZ per fig./vano
Per particolari verniciati almeno 10 PZ
Per altri particolari almeno 10 PZ

La campionatura dovrà essere accompagnata dalla seguente documentazione:
Certificato di qualità e conformità compilato correttamente con allegato: certificati dei materiali utilizzati, rilievi dimensionali, test previsti.
Per eventuali caratteristiche “critiche”, allegare studi di capacità di processo (CP-CPK).

Qualora il fornitore abbia affidato l’esecuzione di alcuni controlli ad altri enti, dovrà allegare anche la relazione di detti enti, rendendosi per essi garante.
L’Ass. Qualità MPT Plastica si riserva il diritto di presenziare all’avviamento produttivo di un nuovo prodotto.

FORNITURA NORMALMENTE IN CORSO

Solo dopo avere ottenuto benestare positivo da parte di MPT Plastica, il fornitore può iniziare a fornire il prodotto.

REQUISITI PER LA PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO FORNITO

Il prodotto fornito deve essere imballato e sistemato in contenitori preventivamente concordati.
Esternamente a ciascun contenitore deve essere esposta l’apposita “scheda di identificazione prodotto” riportante le seguenti informazioni:
Codice
Descrizione del particolare
Quantità
Data di produzione
Eventuale simbologia, se trattasi di prodotto “report”
Eventuale n° di lotto, se trattasi di prodotto soggetto a particolare rintracciabilità

INTERVENTI PER QUALITA’ INSUFFICIENTE

Qualora dall’andamento della qualità delle forniture o dalla valutazione annuale, risulti un livello qualitativo insufficiente, MPT si riserva di adottare i seguenti provvedimenti:

Convocazione del fornitore
L’Uff. Acquisti MPT Plastica può convocare il fornitore e a seguito della convocazione, durante la quale è presente anche l’Ass. Qualità, redige un verbale, relativo agli argomenti trattati e ai provvedimenti concordati, che sarà controfirmato dal fornitore ed allo stesso trasmesso in copia.
Verifica tecnico/qualitativa c/o il fornitore
L’Ass. Qualità MPT Plastica si riserva il diritto di effettuare verifiche o ispezioni tecniche c/o lo stabilimento del fornitore, al fine di valutare le cause che possono aver determinato le N.C. del prodotto. A seguito di tale verifica emette un verbale specificando le anomalie riscontrate ed i provvedimenti presi e concordati con le tempistiche di attuazione.

FORNITURE IN FREE PASS

L’obiettivo di MPT Plastica è di avere la % più alta possibile di forniture in FREE PASS.
Lo stato di FREE PASS è concesso in funzione delle prestazioni qualitative e del grado di affidabilità sui prodotti ed i servizi forniti.
Lo stato di FREE PASS può essere concesso al fornitore sia su tutte le forniture sia su uno o più prodotti, ed in funzione della criticità del processo.
La notifica FREE PASS è trasmessa ufficialmente dall’Uff. Acquisti al fornitore, e viene messa in discussione qualora i risultati qualitativi o di affidabilità non soddisfino i requisiti richiesti.
L’Uff. Acquisti MPT Plastica comunica periodicamente ai fornitori l’andamento delle loro prestazioni.

PIANO DI MIGLIORAMENTO

Il fornitore è tenuto a predisporre Piani di Miglioramento delle proprie prestazioni qualitative e di sviluppo dell’azienda. Di tale attività MPT Plastica dovrà essere informata.
In particolare MPT sollecita i fornitori, se non lo avessero già fatto, a predisporre un sistema qualità documentato conforme alla norma UNI EN ISO 9001/2000 e alla sua certificazione.


CONDIZIONI DI FORNITURA REPARTO OFFICINA

Gli ordini sono emessi per scritto

1a. Tali ordini riportano codice, descrizione, quantità prezzo unitario e data di consegna. I documenti di trasporto del fornitore dovranno riportare il riferimento ai ns. ordini con specifica se a saldo totale o parziale
1b. Il fornitore deve confermare per scritto all’Acquirente, entro due giorni dalla ricezione dei suddetti ordini, la fattibilità degli stessi nei tempi richiesti, o informare immediatamente MPT Plastica di eventuali difficoltà. In mancanza di tale segnalazione l’ordine si ritiene tacitamente confermato in tutte le sue parti.

Le date di consegna indicate sull’ordine devono essere rispettate, ed eventuali variazioni devono essere preventivamente concordate.

2a. I costi derivanti da eventuali ritardi saranno completamente ribaltati al fornitore

Eventuali quantità in esubero saranno restituite al fornitore e gli oneri sostenuti per la gestione dell’operazione gli saranno addebitati.

Il trasporto è da considerarsi a carico del fornitore, salvo accordi specifici precedentemente pattuiti.

Ciascun DDT, in duplice copia, deve riportare codice, descrizione, quantità e riferimento al ns. ordine.

5a. Le fatture ci dovranno pervenire non oltre il giorno 7 del mese successivo, altrimenti ci vedremo costretti a posticipare il pagamento di 30 giorni. Per quanto riguarda le Note di Credito relative ai ns. resi, dovranno essere consegnate con le fatture; eventuali ritardi ci costringeranno a ritardare il pagamento delle stesse.
Il prodotto o il materiale non conforme deve essere immediatamente reintegrato nei tempi concordati con il nostro Ufficio Acquisti.

La merce scartata o in eccedenza programma deve essere ritirata entro 5 giorni dalla data di comunicazione della Non Conformità, altrimenti sarà restituita al fornitore in Porto Assegnato.

Il fornitore è responsabile di ogni suo prodotto o prestazione, sia dal punto di vista della conformità qualitativa che dalle prescrizioni di legge (sicurezza, inquinamento…)

8a. Il fornitore che fornisce ad MPT Plastica un prodotto finito, avvalendosi di semilavorati o operazioni di c.to lavoro o progetto da lui eseguito, nonché di minuterie acquistate da altri fornitori, è responsabile di tale prodotto e quindi deve avere un adeguato controllo dei sub fornitori o delle sue lavorazioni

8b. Il fornitore di c.to lavoro è responsabile del prodotto ricevuto in lavorazione ed è tenuto a controllare la quantità al momento del ricevimento. E’ inoltre tenuto ad effettuare una corretta identificazione, conservazione ed immagazzinamento di tale prodotto.

8c. Il fornitore che eroga servizio di progettazione, consulenza tecnica, deve rispettare le norme di progettazione e archiviazione (IS01) e di realizzazione stampo (IS18)

8d. Il fornitore di stampi finiti e parziali per la loro realizzazione e fornitura degli stessi deve rispettare i principi tecnici contenuti nella nostra IS18 e IS01.

L’interfaccia autorizzato per gli accordi contrattuali è il ns. Ufficio Acquisti

9a. I prezzi e le modalità delle forniture devono essere concordati con il suddetto ente. Qualora pervenissero fatture con prezzi non concordati o diversi dagli accordi, MPT Plastica si riserva il diritto di richiedere Nota di Credito per le differenze di prezzo o di posticipare i pagamenti. Eventuali variazioni di prezzo, dovute a qualsiasi titolo (modifiche costruttive, variazioni di condizioni di fornitura, ecc…), devono essere concordate per scritto con l’Acquirente.

Il fornitore è tenuto a provvedere alla copertura assicurativa contro incendio, furto e manomissione dei materiali dati in conto lavoro

Il prodotto fornito deve essere conforme alle specifiche e al disegno

11a. Tutti i prodotti, al momento dello scarico, sono accettati con riserva dei successivi controlli qualitativi e quantitativi.
11b. Il fornitore garantisce la conformità quantitativa dei prodotti.
Penalità e addebiti

12a. Nel caso di Vs. Non Conformità (qualitative, ritardi di consegna, modalità di imballo non idonee…) risolta con l’impiego di ns. personale, Vi sarà addebitato l’importo orario di € 45,00

12b. Per la gestione di ciascuna Non Conformità (esito di collaudo) Vi sarà addebitata una cifra forfetaria di € 100.

12c. Le penalità e gli addebiti che subiremo dai ns. Clienti, a causa delle Vs. N.C., Vi saranno completamente ribaltati, così come i costi sostenuti per trasporti eccezionali conseguenti a tali N.C.

12d. Nel caso in cui i fornitori consegnino in ritardo, le spese da noi sostenute per trasporti speciali saranno loro ribaltate ed eventuali perdite produttive subite dalla nostra produzione.

12e. Eventuali lavorazioni rese necessarie per la risoluzione di una non conformità imputata al fornitore eseguite c/o ns. Ufficio Tecnico e/o Officina vi verranno interamente ribaltate ad un costo orario di euro 45,00

12f. I ritardi di consegna rispetto alla data riportata su nostro ordine, devono essere comunicati, concordati e da noi accettati almeno 15 giorni prima. Un ulteriore slittamento ci vedrà costretti a bloccare i pagamenti in corso con il fornitore stesso.

Gli orari di scarico del materiale sono i seguenti:

Magazzino Via Barducci, 5/13

dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 17:00

Tale orario è tassativo ed inderogabile, ed eventuali variazioni devono essere concordate con ns. Uff. Acquisti.

Il fornitore è autorizzato ad:

14a. Emettere fattura solo dopo ricezione del benestare rilasciato dal nostro Ufficio Qualità

14b- emettere fattura per le lavorazioni a consuntivo, solo dopo aver comunicato e concordato l’importo con nostro Ufficio Acquisti

REQUISITI QUALITATIVI REPARTO OFFICINA

OBIETTIVO

I presenti requisiti si propongono di definire i principi che regolano i rapporti tra MPT Plastica ed i fornitori, in merito alla qualità ed affidabilità richieste per i prodotti di fornitura esterna.

SISTEMA QUALITA’

Il fornitore deve disporre di un’organizzazione che gli consenta di assicurare la conformità del prodotto fornito, secondo le richieste di qualità ed affidabilità di MPT Plastica.
Il fornitore deve disporre di documentazioni scritte ed aggiornate concernenti i prodotti ed i loro requisiti (disegni, matematiche, ecc.)
Tutta la citata documentazione è inviata dall’Uff. Acquisti MPT Plastica e/o Ufficio Tecnico, il quale provvede a comunicare tempestivamente gli eventuali aggiornamenti.
Il fornitore deve garantire che la documentazione, inviata da MPT e la propria, sia disponibile nel tempo e nel luogo in cui si effettuano la produzione ed il controllo qualità.

QUALITA’ E CONFORMITA’ DELLE SUBFORNITURE

Il fornitore e’ direttamente responsabile della rispondenza qualitativa dei prodotti acquistati o affidati a subfornitori.

AZIONI CORRETTIVE

Le segnalazioni di N.C. sono trasmesse al fornitore tramite apposito modulo di “Osservazione di Collaudo”; a seguito di tali segnalazioni il fornitore deve formalizzare idonee azioni correttive trasmettendole all’Ass. Qualità MPT Plastica entro 24 ore.

BENESTARE ALLA FORNITURA RELATIVAMENTE A STAMPI O PROGETTI

Per ottenere il benestare alla fornitura di un progetto e/o stampo parziale o completo, prodotto, il fornitore deve consegnare la seguente documentazione:

2D dello stampo
3D dello stampo e percorsi utensili
Distinta parti
Certificati di analisi e conformità delle materie prime
Certificati di analisi / conformità per eventuali trattamenti termici eseguiti per nostro conto

Il benestare al fornitore è rilasciato dal Resp. Ass. Qualità a fronte del quale scaturisce emissione della fattura da parte del fornitore.

 

 
 
 
 
 

 

 
   
© 2011 MPT PLASTICA s.p.a. All right reserved. Condizioni di fornitura | Privacy | Legal Notes
 

Main offices: Via del Marrucco, 50 - 56012 Calcinaia (Pi) - Italia
Uff. Reg. Imp. di Firenze, n. iscrizione 104634
P.IVA 01161490501 Capitale Sociale € 1.000.000 i.v.